Oxxigena - cura delle irritazioni cutanee con l'olio di calendula

Curare e prevenire l’irritazione da pannolino con l’olio di calendula

L’irritazione da pannolino è piuttosto frequente nei neonati. Si presenta con un rossore diffuso al culetto e alle zone genitali del bebè e può causare anche una fastidiosa patologia della pelle, conosciuta come la dermatite da pannolino.

La pelle del neonato è molto sensibile e delicata e può arrossarsi e irritarsi molto facilmente.

Per prevenire queste problematiche cutanee e nutrire delicatamente la pelle è consigliabile applicare solo prodotti naturali, adatti alle pelli più sensibili e che non contengano sostanze chimiche dannose.

L’olio di calendula, dalle sue proprietà lenitive, emollienti e disinfiammanti è un ottimo alleato per prevenire e curare l’irritazione da pannolino, agendo delicatamente sulla pelle del neonato.

Dermatite da pannolino: qual è la causa

La dermatite da pannolino è un’affezione che si manifesta nei bambini nei primi anni di vita.

Si presenta in maniera evidente nella zona dei genitali come un rossore o addirittura con vescicole localizzate.

Le cause possono essere molte, ma tra le principali vi sono:

  • irritazione causata dal contatto e dallo sfregamento del pannolino. La pelle del bambino è molto più delicata rispetto a quella dell’adulto e il tessuto di cui sono composti i pannolini può creare un arrossamento, soprattutto nei periodi più caldi in cui il bambino tende a sudare;

  • applicazione di creme, detergenti o lozioni che contengono sostanze aggressive o allergeni che possono causare lesioni, arrossamenti e bruciore. Data la sensibilità della pelle del bambino, è preferibile applicare prodotti di origine vegetale, puri, come oli estratti a freddo;

  • presenza di urina e feci che vengono espulse più volte al giorno e che, a contatto con la pelle durante il giorno, possono irritarla. Come forma di prevenzione è bene cambiare il pannolino con molta frequenza e con tempismo, ma talvolta non basta.
    È consigliabile, quindi, nutrire la pelle per evitare e prevenire il contatto diretto delle sostanze biologiche, come pipì e pupù, con la pelle del bimbo.
Oxxigena - cura delle irritazioni cutanee con l'olio di calendula

Irritazione da pannolino: perché l’olio di calendula la previene e la cura

La Calendula è una pianta molto comune in Italia, apprezzata sia per la sua bellezza, sia per le sue incredibili proprietà benefiche.
Da questa pianta si ricava l’olio di Calendula che, se di buona qualità, si presenta come un prodotto puro, cioè contenente solo l’estratto dei fiori.
L’olio di calendula, come molti altri oli, nutre in profondità la pelle, ma rispetto ad altri, presenta moltissime altre proprietà benefiche.
Queste si rivelano particolarmente efficaci per trattare e prevenire le irritazioni da pannolino, agendo in maniera delicata anche sulle pelli più sensibili.
L’olio di Calendula, infatti, allevia prurito, bruciore, orticaria, eritema, eczemi, eritemi, vescicole e irritazioni di vario genere.
Del resto questo prezioso olio un tempo era presente in ogni casa e veniva utilizzato per medicare. Oggi come alternativa a questo prodotto si utilizzano creme e altri rimedi chimici che, però, contengono sostanze dannose come tensioattivi e derivati del petrolio (paraffina, parabeni o siliconi).
Per la pelle delicata del bambino e per la sua salute in generale, è sconsigliabile utilizzare questi prodotti così aggressivi e ricchi di ingredienti poco naturali.
Grazie alle sue proprietà emollienti, lenitive, antinfiammatorie e cicatrizzanti, l’olio di calendula può essere applicato nelle parti intime e nelle altre zone del corpo sensibili per favorire la sua azione nei confronti di irritazioni da pannolino, dermatite, dermatite atopica, bruciori e molto altro.

Oxxigena - cura delle irritazioni cutanee con l'olio di calendula

Come applicare l’olio di Calendula per l'arrossamento da pannolino

Applicare l’olio di Calendula sulla pelle del bambino è molto semplice e il suo effetto sarà visibile già in poco tempo.
È sufficiente versare qualche goccia nelle zone irritate o che potrebbero essere soggette ad arrossamenti e massaggiare delicatamente per un paio di minuti, in modo da favorirne l’assorbimento.
Da subito la pelle apparirà più nutrita e già dalla prima applicazione potrebbe essere visibile una riduzione dell’irritazione, fino a scomparire con le successive.

Perché l’olio di calendula è sicuro per i bambini

L’olio di Calendula è un prodotto di origine vegetale che si estrae a partire dai fiori della pianta, senza l’aggiunta di sostanze chimiche non naturali.
Si tratta di un prodotto puro, ma soprattutto naturale che può essere utilizzato anche sulle pelli sensibili, grazie alla sua azione delicata e specifica per pelli con lesioni e arrossamenti che provocano dolore e prurito.
Per questa ragione l’olio di Calendula è sicuro per i bambini e può essere applicato sulla loro pelle, per nutrirla, prevenire le tipiche affezioni cutanee infantili o addirittura curarle, senza l’uso di farmaci o rimedi più aggressivi.
Questo prodotto, dalle proprietà miracolose, si rivela un ottimo alleato per la salute del bambino e per la sua sicurezza.

CONDIVIDI QUESTO POST
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp
Condividi su email

Altri consigli ed informazioni che potrebbero interessarti​

OXXIGENA SHOP

La nostra storia parte dal desiderio di proporre prodotti di alta qualità, naturali e Made in Italy!
Negli anni abbiamo sempre cercato di mantenere una forte personalità in questo campo, in primis nel rifornirci delle materie prime in modo responsabile e senza danneggiare l’ambiente, perché questa, secondo noi, è l’unica via da percorrere per migliorare il nostro lavoro, i prodotti che offriamo e mantenere il rapporto di rispetto che l’uomo e la natura dovrebbero sempre avere.
Un altro punto forte di Oxxigena sono i tempi di consegna: in 24/48 h lavorative i prodotti da voi ordinati arriveranno direttamente a casa vostra!