Idrata i capelli con lo spray alla Glicerina Vegetale

Come sappiamo, l’acqua è una componente fondamentale per quanto riguarda la salute del capello. I capelli disidratati perdono lucentezza, diventano notevolmente più secchi e tendono a spezzarsi più facilmente. La mancanza di acqua nel capello è spesso dovuta all’azione di agenti naturali ma anche all’utilizzo di strumenti che appartengono alla vita di tutti i giorni, come il phon.

La glicerina vegetale e i capelli

La glicerina vegetale, detta anche glicerolo vegetale, è un vero e proprio toccasana per i nostri capelli. Grazie alle sue note proprietà umettanti, cioè è una molecola costituita da tre gruppi -OH che è in grado di cedere l’umidità assorbita ad un’altra sostanza con cui entra in contatto, igroscopiche, ovvero con la capacità di assorbimento dell’acqua presente nell’atmosfera e idrosolubili, ovvero facilmente mescolabile all’acqua (ma non liposolubili, quindi non si unisce alle sostanze grasse) garantisce un’azione anti-crespo e ravviva-ricci donando forza, luminosità e morbidezza.

Uno dei trattamenti più comuni a base di glicerina vegetale è proprio lo spray alla glicerina, caratterizzato da un’elevata efficacia e, allo stesso tempo, da un’estrema semplicità per quanto riguarda la preparazione.

Come prepararlo e conservarlo?

Basterà unire acqua e glicerina vegetale all’interno di uno spruzzino prestando attenzione alla quantità di quest’ultima che non dovrà superare il 5%. Questo perché quantità in eccesso non permetterebbero alla sostanza di evaporare in modo corretto e ciò implicherebbe la formazione di una leggera patina sui capelli. Ad ogni modo, la glicerina in eccesso può sempre essere rimossa successivamente mediante l’uso di una spazzola. Se lo spruzzino non viene interamente utilizzato entro qualche giorno è buona norma aggiungervi un conservante per assicurare la buona efficacia nel tempo. Possono essere aggiunti anche altri ingredienti a piacere come ad esempio gi oli essenziali.

In linea di massima comunque l’occorrente che vi servirà per produrre in casa questo spray sono:

  • 95 ml di acqua (sarebbe preferibile acqua distillata)
  • 5 gr di glicerina vegetale
  • 16 gocce di conservante
  • 1 spruzzino

Preparazione: In uno spruzzino unire acqua, glicerina e conservante. Agitare per bene e procedere con la vaporizzazione sui capelli. Per aumentare il potere idratante aggiungere un cucchiaino di gel d’aloe. Lo spray può anche essere profumato aggiungendo alla fine qualche goccia di olio essenziale.

I benefici

Ottimo per combattere i capelli secchi e fragili. Grazie alle sue proprietà ripara le doppie punte, stimola la crescita dei capelli e li rende più facili da pettinare, dona brillantezza e combatte l’effetto crespo eliminando anche la forfora.

Condividi questo post
Condividi su facebook
Condividi su google
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su print
Condividi su email

Altri consigli ed informazioni che potrebbero interessarti​